Unpisi

News del Marzo 2019

L'indice archivio notizie è realizzato in progress, classificando le notizie per gruppi omogenei in relazione all'oggetto trattato e quindi all'ordine cronologico della pubblicazione sul sito



Visualizzare l'elenco di news soltanto per la categoria:
Lettera aperta Presidente UNPISI alla Professione01/03/2019   Lettera aperta Presidente UNPISI alla Professione

Carissimi Colleghi e carissimi Soci, avvremmo voluto dedicare più spazio a come la nostra Associazione si sta preparando ad affrontare il cambiamento che avverrà già da quest'anno, ma avremo modo di informarvi passo dopo passo di quella che sarà la nuova Vision e Mission di questa grande Associazione, che ha traghettato i Tecnici della Prevenzione fino alla costituzione degli Albi e degli Ordini, importante tassello per la nostra Professione intellettuale, raggiunto con la Legge 3/2018. 
Ora UNPISI, mantenedo il ruolo di Associaizone rappresentativa, che necessita del vostro sostegno anche con il rinnovo delle iscrizioni, accompagnerà per tutto il 2019 la costituzione degli Albi dei Tecnici della Prevenzione nell'Ambiente e nei Luoghi di Lavoro in attesa dell'emanazione dei prossimi Decreti Attuativi che permetteranno il pieno funzionamento degli Ordini e quindi della rappresentanza professionale. Passaggi questi su cui UNPISI mantiene il contatto permanente e continuo con la Federazione Nazionale degli Ordini lavorando in sinergia pro-attiva con la stessa nelle attività progettuali. 
UNPISI, che rimarrà attiva, è e sarà sempre un punto di riferimento per la cultura e la politica della nostra Professione, forte di una logica di progetti e di servizi che si arricchiranno in questo anno per le sue attività future, quali ad esempio la polizza assicurativa per la tutela legale, la formazione specifica professionale residenziale e in FAD, possibilmente in maniera gratuita, l'assistenza e il supporto agli Ordini per l'avvio delle attività e delle funzioni istituzionali (servizi di segreteria e di supporto agli Associati, gestione ed assistenza per le attività amministrative ECM attraverso il portale CoGeAPS), l'accesso alle convenzioni con i nostri partner, e molto altro ancora. Sicuramente per ciascuno di noi la costituzione degli Ordini e l'obbligo di iscrizione che ne è derivato ha rappresentato, tra le altre cose, un primo impegno economico non trascurabile, prova ne sono le comunicazioni e i confronti che in tal senso abbiamo e ho personalmente avuto; tuttavia dobbiamo avere ferma la consapevolezza che lo sviluppo di una Professione non può prescindere dal  completamento del processo del suo riconoscimento istituzionale. 
La domanda che più comunemente ci è stata rivolta è quella di "quali sono i vantaggi di avere un Albo e Ordine", ed è proprio questa la domanda a cui è più difficle rispondere, ma non perchè non abbia contezza in maniera dettagliata di quelle che saranno le tutele e le opportunità garantite domani, ma perchè domande come questa rappresentano il distacco individuale dalla consapevolezza di vedersi come gruppo professionale, dando invece prevalenza alla visione del singolo. 
Credere profondamente nel valore del "NOI", che raccoglie tutti i singoli "IO", consapevoli di quello che è e sarà sempre di più il valore di ciò che ci aspetta, è la grande opportunità che abbiamo per uscire dal limbo della tangibile assenza di conoscenza nella società della nostra figura professionale, che spesso ciascuno di noi ha vissuto, e divenire una PROFESSIONE.
In tal senso il nostro impegno che, partendo dall'insegnamento dei colleghi che ci hanno preceduto, è stato mirato in questi anni a costruire una Professione con la "P" maiuscola da consegnare alle nuove generazioni di Tecnici della Prevenzione nell'Ambiente e nei Luoghi di Lavoro, che potranno contare sulle tutele di un riconoscimento proprie dell'essere una Professione Intellettuale.

Il passato rappresenta ciò che siamo stati ma solo investendo sul futuro possiamo costruire ciò che insieme saremo.
D.M. 

 


File / Link:
www.unpisi.it/iscrizione