Unpisi

News del Gennaio 2020

L'indice archivio notizie è realizzato in progress, classificando le notizie per gruppi omogenei in relazione all'oggetto trattato e quindi all'ordine cronologico della pubblicazione sul sito



Visualizzare l'elenco di news soltanto per la categoria:
UNPISI nuovo progetto Associativo02/01/2020   UNPISI nuovo progetto Associativo

All'indomani del XXII Congresso nazionale tenutosi a Roma il 14 Dicembre e della odifica statutaria approvata dall'Assemblea dei soci, UNPISI modifica la propia denominazione in UNPISI Tecnici della Prebenzione nell'abiente e nei Luoghi di Lavoro. L'assemblea ha altresi approvato il progetto che porterà, già l'Associazione rappresentativa per il nostro profilo professonale, ad attivare il percorso per il possibile riconoscimento presso il Ministero della Salute in Associazione Tecnico Scientifica Professionale. 
Oltre a quanto sopra, tra le altre cose in programma, sarà previsto un bando nazionale per far parte della segreteria Scientifica ed inoltre saranno valutate opportunità per offrire agli iscritti una formazione professonale specifica attraverso sistemi di Formazione a Distanza - FAD
La Segreteria Nazionale è stata votata dai soci ed, una volta costituita, ha visto la conferma del Presidente del Dott. Maurizio Di Giusto, della stessa segreteria oltre al Vicepresidente Dott. A. Fedele e segretario amministrativo Dott. S. La Marca, sono entrati a far parte il Dott. M.Martinelli, il Dott. P. Marzocca ed il Dott. G. Candela, oltre alle presenze confermate del Dott. M. La Rocca, Dott. A. Foresta, Dott. G. Negrello, Dott. L. Gioancola, Dott.ssa K. Razzini, Dott. G. Rossi, Dott. P. Smania, Dott. F. Lucia, Dott. G. Graziosi.
La segreteria ha quindi deliberato le nuove quote associative per l'anno 2020, corrispondente a € 20, che sarà ridotta a € 10 per i soci in regola con la quota associativa 2019, e gratuita per gli studenti del Corsi di Laurea in Tecniche della Prevenzione. 
L'anno che ci aspetta sarà un anno d'importanti opportunità per la nostra professione per questo motivo il contributo di tutti sarà funzionale sia per la crescita di ciascun professionista sia per lo sviluppo della nostra Professione.