Unpisi

News del Febbraio 2019

L'indice archivio notizie è realizzato in progress, classificando le notizie per gruppi omogenei in relazione all'oggetto trattato e quindi all'ordine cronologico della pubblicazione sul sito



Visualizzare l'elenco di news soltanto per la categoria:
Il 23/02 assemblea degli Ordini della sanità: per la prima volta insieme 1,5 milioni di professionisti 15/02/2019   Il 23/02 assemblea degli Ordini della sanità: per la prima volta insieme 1,5 milioni di professionisti

Si terrà a Roma il prossimo 23 Febbraio, la 1° Assemblea nazionale degli Ordini della Sanità. Per la prima volta insieme 1,5 milioni di professionisti paletti e proposte che tutti i professionisti della salute costruiranno, anche con un confronto diretto con le istituzioni, per la gestione di personale e servizi. Obiettivo: garantire universalità e uguaglianza al Servizio sanitario nazionale. Anche basandosi su dati reali che le Federazioni hanno chiesto di elaborare ai principali istituti di ricerca e alle rappresentanze dei cittadini, i rappresentanti di tutti gli Ordini professionali provinciali di 30 professioni sanitarie si riuniranno per la prima volta nella storia per concordare una strategia di azione che sarà proposta con forza a Governo e Regioni. I Presidenti degli Ordini e delle Federazioni nazionali, e delle Associaizoni Maggiormente rappresentative, che rappresentano i circa 1,5 milioni di professionisti (più del 3% della popolazione italiana) che si occupano quotidianamente della salute dei cittadini, apriranno, con un manifesto condiviso e sottoscritto da tutti, una riflessione che guiderà il futuro dopo i primi 40 anni del Ssn e si concentrerà sui temi caldi della sanità, dalla spesa al regionalismo differenziato, dalla mobilità ai rischi per la salute che generano i “vuoti” di personale e servizi, per costruire, per la prima volta tutti insieme, un rapporto continuativo di confronto costruttivo e di proposte condivise. Per la nostra professione sarà presente il Presidente UNPISI Maurizio Di Giusto (maggiori info su QS).

Nella giornata precedente il 22 Febbraio, sempre a Roma, si terrà un importante incontro per l’attuazione dell’art.15 della Legge 24/2017 ovvero definire la procedura per i Professionisti Sanitari per iscriversi quali periti nella Consulenza tecnica d’ufficio e nella conciliazione. (evento ECM)


  


File / Link:
www.quotidianosanita.it/lavoro-e-professioni/articolo.php?articolo_id=71000
Opportunità di lavoro per Tecnici della Prevenzione06/02/2019   Opportunità di lavoro per Tecnici della Prevenzione

Sono pervenute all'Associazione due richieste per assunzione di Tecnici della Prevenzione con sede in Toscana. Tali richieste sono consultabili nella sezione "Concorsi/avvisi di lavoro" con le offerte di lavoro già pubblicate a Febbraio '19



File / Link:
www.unpisi.it/avvisi?set_state=default
UNPISI convocata dalla Direzione Generale delle PPSS  - Ministero della Salute01/02/2019   UNPISI convocata dalla Direzione Generale delle PPSS - Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha convocato la nostra Associazione il giorno 1 febbraio 2019, per un incontro relativo all’attuazione delle disposizioni di cui all’articolo 1, comma 538 della legge 30 dicembre 2018 n. 145  (Legge di bilancio 2019) concernenti l’istituzione degli elenchi speciali, con riferimento agli Ordini ed ai nostri Albi professionali.



Convocazione Comitato centrale FNOTSRM-PSTRP01/02/2019   Convocazione Comitato centrale FNOTSRM-PSTRP

Il prossimo 9 febbraio i presidenti degli Ordini TSRM-PSRTP ed i Presidenti delle Associazioni maggiormente rappresentative si riuniranno a Roma per trattare i criteri finalizzati ad indire una gara per la copertura assicurativa della responsabilità professionale di tutte le altre professioni sanitarie afferenti agli Ordini TSRM PSTRP e alla relativa Federazione nazionale. Nel corso della riunione sarà trattato anche il tema del decreto atteso relativo alla composizione delle commissioni d’albo e dei Consigli direttivi degli Ordini TSRM PSTRP, partendo dai contenuti e dalle indicazioni pervenute dal Ministero della Salute.