Segretario Regionale

 

Francesco De Vitis

 

 

V.le Arno 21

73100 Ruffano (LE)
 

3382907986 

 

Segretario amministrativo regionale

 

 

Roberto Rizzi

 

Via Medaglie D'oro, 130

74100 Taranto

3338046605

Segretari e Commissari Provinciali

 

Bari

 

Dott.ssa Anna Battista  

Parallela Ugo La Malfa, 22   70032 Bitonto

3335732181

 

Brindisi

 

Dott.ssa Angela Sabatelli

Largo Falcone 10   72017 Ostuni

3495855620

 

Foggia

 

Antonello Di Paola

3288190482

 

Lecce

 

Gianni Colucci

3293190424

unpisilecce@virgilio.it

gcolucci1@aliceposta.it

 

Taranto

 

Giuseppe Perniola

333/3776489

 

Gruppo di lavoro SPESAL

 

 

Rossella Radogna

 

  r.radogna@virgilio.it
 
 
 

17 Agosto 2006

Applicazione della Legge

251/2000 in Puglia

 

La Legge Regionale della Puglia 9 agosto 2006 n 26 "Interventi in materia sanitaria" è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale Regionale. All'articolo 34 si istituiscono i servizi delle professioni sanitarie con direzione affidata ai professionisti in possesso di laurea specialistica specifica del ruolo

 

 

28 Luglio 2006

Applicazione della Legge

251/2000 in Puglia

 

Dopo una lunga maratona il Consiglio regionale della Puglia ha approvato il disegno di legge che prevede interventi in materia sanitaria, il cosiddetto disegno di legge “omnibus”, composto da tre distinti disegni di legge. Il primo riguarda norme per la riorganizzazione del servizio trasfusionale; il secondo disegno di legge approvato riguarda i principi e l’organizzazione del sistema sanitario ed è incentrato sul potenziamento dei distretti socio-sanitari; il terzo ed ultimo disegno di legge che prevede, tra l’altro, norme per il completamento dell’accreditamento delle strutture sanitarie.

Scarica il comunicato stampa

*******

Scarica il nuovo comunicato stampa del 1/08/2006 con le dichiarazioni UNPISI in merito all'approvazione del DDL omnibus della regione Puglia

 

 

Comunicato stampa finale

Corso Corato Giugno 2006

 
 

Comunicato stampa Corso Corato Giugno 2006

Locandina Corato Giugno 2006 pag.1

Locandina Corato Giugno 2006 pag.2

 
 

 

RILEVANTE PARTECIPAZIONE DELL’UNIVERSITA’ DELL’AQUILA AL CORSO DI CORATO IL 19-20 E 26-27-28 GIUGNO 2006

Cari Colleghi, il gruppo di lavoro U.N.P.I.S.I. della Regione Puglia ha organizzato il primo corso di aggiornamento  dal titolo” La tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori negli ambienti di lavoro” rivolto a tutti, e non solo, i colleghi che operano presso i Servizi di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPESAL) delle aziende Unità Sanitarie Locali.

Un’esperienza di analisi e di confronto scientifico su diversi argomenti in materia di igiene e sicurezza degli ambienti di lavoro e sulle metodologie di lavoro  .

La metodologia didattica prescelta è quella di tipo interattiva con il coinvolgimento dei partecipanti alla discussione dei casi, alla risoluzione dei problemi.

Tra gli illustri  ospiti interverrà la Prof.ssa Cifone Maria Grazia, Preside  della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università dell’Aquila.

L’Università dell’Aquila si appresta ad attivare,  per il prossimo anno accademico, il corso di laurea specialistica in Scienze della Prevenzione.

Tutto ciò a conferma  della lunga cooperazione dell’UNPISI con il mondo accademico.

L’informazione e la formazione sono strumenti necessari e indispensabili per promuovere la salute e la sicurezza sul lavoro. Sulla qualità professionale degli operatori della prevenzione si fonda una concreta prospettiva di migliorare e favorire le azioni di cambiamento all’interno dei Servizi .

Il corso si terrà a Corato (BA) il 19-20-26-27-28 Giugno 2006 presso la Sala Congressi “Nicotel Wellness”

All’evento sono stati riconosciuti 24 Crediti Formativi dalla Comissione Nazionale ECM.

Le modalità di iscrizione sono riportate nell’opuscolo informativo dove troverete i riferimenti telefonici della segreteria organizzativa.

 

Vi aspettiamo in tanti ! AFFRETTATEVI.

 

“La conoscenza  rende l’uomo libero”

 

Rossella Radogna

 

 

 

 

Programma del corso

 

 

 

Presso il SIAN dell'Azienda USL LE/1, con sede a Lecce

in Viale Don Minzoni 6-8, tel.0832/215992 fax 0832/215398

è stato istituito il Centro di Controllo Micologico Pubblico

gestito dagli Ispettori Micologi Franco SIGNORE e Rocco VENECE

Andria 8/05/2006

 Resoconto del Convegno

Fotogallery

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14

15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27

 

8/05/2006 Andria (BA)

 

Comunicato stampa sul convegno

 

Programma del convegno

 

 

Congresso Provinciale Lecce

Scarica il resoconto del congresso

Scarica le foto: 1 - 2 - 3

 

 

Oggetto: nomina Segreteria Provinciale UNPISI di Foggia

 In data 09.12.2005 si è svolto, presso la Sala Riunioni dell’Hotel degli Atleti a Foggia il Convegno-Congresso Provinciale dell’ UNPISI, Unione Nazionale Personale Ispettivo Sanitario d’Italia.

Il dott. Savino Lamarca – Tecnico della Prevenzione -, Segretario Nazionale Amministrativo ha trattato del “Decreto Ministero della Salute 14-4-2005 concernente il riconoscimento dell’associazione più rappresentativa d’Italia per i Tecnici della Prevenzione all’UNPISI” e di “Lauree triennali, lauree magistrali, master, dottorati di ricerca per i Tecnici della Prevenzione”.

Dopo vari interventi da parte dei presenti si è svolta l’assemblea elettiva degli organi statutari dell’UNPISI per eleggere il Segretario Provinciale.

E’ stato eletto all’unanimità il Tecnico della Prevenzione Antonello Di Paola.

Il Segretario ha ringraziato tutti i colleghi per la fiducia accordata e per aver fatto rinascere dopo due anni di commissariamento la Segreteria Provinciale inoltre ha invitato tutti alla massima collaborazione affinché l’UNPISI possa raggiungere ancor più traguardi prestigiosi.

 

La Segreteria Provinciale può essere contattata al seguente numero telefonico:

 

- T.d.P. Antonello Di Paola: 3288190482

 

La Gazzetta del Mezzogiorno, 19 gennaio 2006

GRANO ALL'OCRATOSSINA, OBIETTIVO SUPERMERCATI
 

Riunione operativa della task force preposta ai controlli. Previste già in settimana visite ai pastifici

 


 

A caccia del grano all'ocratossina anche nelle strutture commerciali del sud salento. Ieri la task force che controlla l'igiene e la sicurezza alimentare nella Asl Lecce 2, diretta da Rodolfo Rollo, è stata riunita dal capo del dipartimento di Prevenzione, Antonio Vaglio, insediato nella funzione da appena una settimana. Una riunione, quella di Maglie, squisitamente operativa, convocata per discutere, insieme al dottor Giuseppe Longo, direttore del Sian (il servizio di igiene degli alimenti e della nutrizione) le modalità e le procedure per affrontare il problema nella sua corretta dimensione. Al centro del briefing, la mappatura dei siti per i prelievi dei campioni e le procedure tecniche previste in questi casi.

L'attenzione degli ispettori sarà rivolta ai depositi, agli opifici e ai centri commerciali dove sono presenti farine, paste alimentari, semole e prodotti semilavorati. «Dalla Regione non abbiamo ricevuto ancora nessuna direttiva - fa sapere Vaglio - Perciò ci stiamo attivando per raccogliere i campioni di prodotti del grano da inviare in laboratorio. Il nostro territorio, tra l'altro, è particolarmente interessato, perchè ci sono diversi pastifici, forni per prodotti da banco e supermercati». Già da questa mattina sarà contattato il laboratorio Multilab della Camera di Commercio di Lecce, al quale sarà affidata la ricerca delle «micotossine» nei prodotti prelevati, per conoscere nel dettaglio le quantità di campione e le modalità di prelievo da consegnare alle analisi.

«Abbiamo mobilitato tutti gli ispettori del Sian - spiega il dottor Vaglio - che saranno integrati dagli ispettori del Nucleo interdisciplinare del Dipartimento. E' un periodo difficile, perchè abbiamo a che fare anche con le disposizioni del ministero della Salute in tema di influenza aviaria».

In settimana sono previste visite ispettive in alcuni grossi pastifici del territorio, oltre che nei panifici e nei molini. Sempre in mattinata, alle 11, sarà costituita l'unità di crisi che avrà il compito di setacciare supermercati, depositi all'ingrosso e centri manifatturieri del sud salento. L'apparato dei controlli sanitari è partito parallelamente ai rilievi dei Nas e della Guardia di Finanza, che si muovono invece sul piano delle indagini amministrative e contabili.

 

  Verbale Assemblea Provinciale di Brindisi 

 
 

7-8 Novembre 2005

IL COMANDANTE DEL NAS

INTERVIENE AL CORSO

UNPISI DI CORATO (BA)

 

 

Il Generale  di Divisione Emilio Borghini, Comandante dei Carabinieri per la Sanità, è intervenuto al corso ECM svoltosi a Corato

Tante presenze, un notevole spessore scientifico e formativo e la partecipazione di autorità della magistratura , della sanità e militari ai massimi livelli : questo il valore aggiunto del corso ECM sulle funzioni di Polizia Giudiziaria del Tecnico della Prevenzione conclusosi in questi giorni a Corato.

L’evento, ha richiamato la partecipazione di Tecnici della Prevenzione da ogni parte d’Italia e ha ricevuto l’attenzione dei media e di alcuni alti esponenti dell’Arma dei Carabinieri la cui presenza ha aggiunto all’iniziativa il senso di un momento eccezionale di confronto e di collaborazione.

In particolare l’UNPISI è stata onorata della partecipazione del Generale di Divisione Emilio Borghini, Comandante dei Carabinieri per la Sanità, del Colonnello Mario Pantano Comandante del Gruppo Antisofisticazioni e Sanità di Napoli e del .Luogotenente Giuseppe Caruso Comandante del NAS di Bari.

La straordinaria occasione ha favorito il rinnovato impegno a coniugare gli sforzi per rendere sempre più efficace la collaborazione tra Tecnici della Prevenzione e istituzioni dello Stato nel comune perseguimento della tutela della Salute Pubblica.

Il successo dell’evento è stato garantito da tutti i Tecnici della Prevenzione che vi hanno preso parte attiva e dalla sensibilità dei Direttori Generali delle ASL che ne hanno consentito la partecipazione.

Uno speciale ringraziamento l’UNPISI  infine rivolge ai Magistrati Teresa  Iodice , Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Trani e Michele Nardi Giudice per le indagini preliminari presso il medesimo Tribunale.

Un grazie di cuore anche ai Direttori Generali delle istituende ASL BAT e BA/2  Maurizio Portaluri e Rocco Canosa e al Sindaco di Corato Luigi Perrone.

 

        

 

 

 
 

  

Corato (BA), Novembre 2005: Il Ten.Colonnello Mario Pantano - Comandante del NAS di Napoli -

e il Prof. Paolo Boscolo - Presidente corso TdP Università degli studi di Chieti - intervengono al corso UNPISI

 Album fotografie Corso Corato 22-23 Novembre 2005

1 - 2 - 3 - 4

 

 

      

Andria (BA), Novembre 2005: Il generale Emilio Borghini - Comandante del NAS - interviene al corso UNPISI

 Album fotografie Corso Andria 7-8 Novembre 2005

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10

Scarica l'articolo

 

 Album fotografie Corso Corato 24-25 Ottobre 2005

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10

 

 

 Applicazione L. 251/2000:

Comunicato stampa incontro presso la Regione Puglia

 

 

 

Brochure pagina 1

 

Brochure pagina 2

 

Brochure pagina 3

 

Brochure pagina 4

 

Scheda di iscrizione

 

 

 

 

 

L’elevato numero di richieste, impossibile da soddisfare con il solo corso già programmato, ci ha convinto a ripetere l’evento nei giorni  22-23-29-30 Novembre, a condizione che il numero degli iscritti raggiunga il tetto di 50.

 Gli interessati possono inviare la scheda di iscrizione, entro il 20 novembre, al n 080.3720104

 

Scarica il materiale

 

 

 

 

Ai Soci UNPISI

 

 

Oggetto: comunicato sito Unpisi - nomina Segreteria Regionale Unpisi.-

 

 

            In data 27.11.2004 si è svolto presso il Centro Congressi dell’Hotel Nicotel di Castellaneta Marina in Provincia di Taranto il Convegno Congresso Regionale dell’Unpisi, Unione Nazionale Personale Ispettivo Sanitario d’Italia sul tema “Il Tecnico della Prevenzione: Autonomia, Valorizzazione e Responsabilità nei contesti organizzativi”, al quale hanno partecipato personalità autorevoli della Procura della Repubblica di Taranto, della Regione Puglia, dell’ASL, del Comune di Castellaneta e del Comune di Taranto.

            Il convegno ha trattato argomenti che hanno posto in evidenza il ruolo del Personale Ispettivo Sanitario Nazionale, di quelle che sono le funzioni di polizia giudiziaria e trattando altresì temi che riguardano l’organizzazione del Dipartimento di Prevenzione.

            Al termine del convegno si è svolta l’assemblea elettiva degli organi statutari dell’UNPISI che hanno rinnovato le cariche di Segretario Regionale Unpisi e Segretario Amministrativo Regionale Unpisi, eleggendo rispettivamente DE VITIS Francesco e RIZZI Roberto, Tecnici della Prevenzione della ASL di Maglie e della ASL di Taranto.

            I segretari eletti ringraziano tutti i colleghi che hanno accordato loro la fiducia in queste importanti cariche sociali regionali, prospettando nel più breve tempo possibile un incontro con tutti i segretari provinciali Unpisi della Puglia, affinché si possa programmare insieme un rilancio del ruolo Unpisi nell’ambito Regionale e ponendo le basi per una fattiva collaborazione con la Segreteria Nazionale.

            Tutti i colleghi che volessero proporre iniziative utili alla crescita professionale e che volessero inoltrare specifiche richieste, possono contattare la Segreteria Amministrativa nella persona di Rizzi Roberto al seguente recapito 3338046605 o il Segretario Regionale DE VITIS Francesco al seguente recapito 3382907986.

 

                                                                                              I Segretari Regionali Unpisi Puglia

                                                                                             De Vitis Francesco e  Rizzi Roberto

 

 

UNIONE NAZIONALE PERSONALE

ISPETTIVO SANITARIO D’ITALIA

 

Convegno - Congresso

Rogionale  UNPISI  Puglia

 

Tecnico della prevenzione:

autonomia, valorizzazione e responsabilità nei contesti organizzativi

 

Sabato 27 Novembre 2004

Castellaneta Marina (TA)

 

 

Brochure Convegno lato 1

 

Brochure Convegno lato 2

 

 

Sedi Regionali             Home Page